ANMCO
Novità Congresso ANMCO 2016
Novità Congresso ANMCO 2016

ANMCO 47: nasce CARDIOCLICK©, il cardiologo si racconta per immagini

CARDIOCLICK© è la novità ANMCO destinata a scrivere una nuova pagina sul “racconto” della professione medica, cardiologica in particolare.
I Cardiologi ANMCO potranno partecipare con loro foto originali ad un Concorso per immagini che nella sua prima edizione si è dato come tema la figura dello Specialista il cui ruolo scientifico - al tempo stesso sociale e culturale - è stato sintetizzato nel titolo dell’edizione 2016: “Professione Cardiologo”.
La Giuria premierà le tre opere che meglio rappresentano la realtà contemporanea della cardiologia italiana “dallo stetoscopio all’hi - tech” come è stata recentemente definita. Cinque i giurati, affermati professionisti della comunicazione e della fotografia in particolare, chiamati ad assegnare il riconoscimento.
Le foto andranno presentate in formato digitale, con il limite di tre opere per ciascun partecipante, caricandole entro il 15 maggio sul sito www.cardioclick.it e la premiazione avverrà nel corso delle giornate congressuali di Rimini, dove verrà allestita una mostra delle foto partecipanti all’iniziativa.
Per i vincitori, in palio la partecipazione ad un Congresso Internazionale di Cardiologia a scelta, resa possibile dal supporto non condizionato di IBSA Italia.

REGOLAMENTO DEL CONCORSO “ANMCO CARDIOCLICK. 2016 Professione cardiologo”

Vi.P Echo Session e Vi.P Clinical Session

I simulatori di ultima generazione SonoSim, US Mentor e Body Interact saranno i veri animatori delle Sessioni Interattive del Congresso: le 3D Vi.P ECHO Session e le Vi.P CLINICAL Session, dove Vi.P sta per Virtual Patient.
I simulatori di realtà virtuale creano le premesse per praticare e apprendere garantendo la piena sicurezza del paziente, lasciandosi alle spalle l’accademica lezione frontale in aula.

Vi.P ECHO Session

Grazie all’utilizzo di SonoSim le Vi.P ECHO Session guideranno i discenti in un percorso di apprendimento veloce. SonoSim permette di fare pratica a partire dai fondamenti dell’ecografia: il discente deve scansionare un oggetto in un box virtuale, e procedere per gradi, con l’ecografia di pazienti virtuali in varie condizioni cliniche, fino ad arrivare al LiveScan, dove grazie alla sonda e ad appositi tag posizionati su un manichino o un modello, il discente può effettuare ecografie di un caso clinico precedentemente scelto. Grazie all’utilizzo di un simulatore ultrasonografico multidisciplinare e un simulatore ecocardio TTE e TEE è possibile simulare procedure interventistiche ecoguidate.

Il simulatore di realtà virtuale US Mentor permette invece l’apprendimento delle procedure di ecocardiografia in un ambiente anatomico altamente realistico, con aiuti visivi, etichette anatomiche delle varie strutture, modellini in 3D e mappe. Una libreria di casi per ciascun modulo fornisce esercizi iniziali step-by-step, casi patologici e non. L’ambiente educativo permette al praticante di effettuare il training sia sotto la guida di un tutor che commenta le immagini a video, sia in autonomia grazie agli aiuti didattici previsti sul simulatore.

Visualizza il video U-S Mentor - Bedside Echocardiography - HD

Vi.P CLINICAL Session

Le Vi.P CLINICAL Session utilizzeranno il Body Interact, un simulatore digitale interattivo che permette di interagire con un paziente virtuale in modo innovativo e coinvolgente, basato sul problem solving di casi clinici complessi e suggestivi. I partecipanti potranno svolgere molteplici attività cliniche, prescrivendo esami medici, monitorando i parametri vitali, consultando la cartella clinica, assegnando soluzioni terapeutiche. Progettato per replicare il lavoro di equipe, anche grazie all’innovativo tavolo touchscreen multimediale, consente di risolvere il caso clinico collaborando ed interagendo con colleghi e professionisti sanitari.

Le Vi.P Session si svolgeranno in Sala Agorà tramite simulazioni di ecocardiografia transesofagea da parte di un KOL che mostrerà ai partecipanti le 28 proiezioni standard secondo protocollo internazionale.

II Campionato di Refertazione ECG

Torna dopo il grande riscontro di partecipazione della sua prima edizione, il “Campionato di Refertazione ECG”, con alcuni tra i più riconosciuti esperti mondiali in elettrocardiografia. L’obiettivo è mettersi alla prova nel riconoscere ECG complessi (16) in un breve lasso di tempo (8 minuti complessivamente), rispondendo tramite pc dedicati. Il sistema elaborerà automaticamente il punteggio a fine seduta (non ripetibile) e ai primi 3 classificati, durante la cerimonia inaugurale, saranno donati da ANMCO 3 moderni elettrocardiografi.

REGOLAMENTO DEL II Campionato di Refertazione ECG

CardioFrontex: la Cardiologia attraverso il Mediterraneo. I Presidenti delle Società Estere di Cardiologia si raccontano: punti di forza e criticità in un modello culturale che accoglie e non rifiuta nell’interesse dei cardiopatici.

00
GG
00
ORE
00
MIN
00
SEC
0